Mastoplastica Riduttiva – Mastopessi

mastoplastica riduttiva

Mastoplastica Riduttiva – Mastopessi

La mastoplastica riduttiva consiste nell’asportazione del volume ghiandolare eccessivo e del grasso e nel rimodellamento del seno.

La mastopessi è considerata il lifting del seno: in questo caso si elimina la pelle in eccesso. Questi interventi possono essere eseguiti dopo che le ghiandole mammarie hanno raggiunto il loro pieno sviluppo.

La mastopessi inoltre provvede alla risospensione del seno cadente senza riduzione o aumento di volume. Si procede ad una risistemazione del tessuto mammario con spostamento dell’areola mammaria in una posizione più alta e naturale.

Se la paziente richiedesse anche un aumento di volume, l’intervento può essere combinato con l’inserimento di protesi mammarie.

L’intervento viene eseguito solitamente in anestesia locale in clinica.